Blog
TwitterRssFacebook
Menù

Pubblicato da il 3 Ott, 2011 in Comunicati, Elezioni regionali | 1 commento

Il Movimento 5 Stelle non ruba voti alla sinistra

Uno dei falsi luoghi comuni che riguarda il Movimento 5 Stelle (M5S), da sfatare, è quello che lo vedrebbe “responsabile” di rubare i voti alla sinistra, favorendo così il candidato del centrodestra.

Anni fa il centrosinistra formulava la stessa accusa nei confronti all’Idv, della quale però è poi divenuta alleata. Successivamente in Piemonte la stessa diatriba si è riproposta quando lo scarto che separava il vincitore Cota nei confronti della Bresso, sommato con una mera operazione aritmetica (!) al risultato di Bono del 5 stelle piemontese, forniva un dato che avrebbe dato vittoria a quest’ultima. Altro esempio: a Bologna, in occasione delle elezioni comunali il centro sinistra ha vinto al primo turno e il M5S ha incrementato comunque la propria percentuale, a dimostrazione che chi vota per il M5S lo fa di testa propria: non ci sono insinuazioni – provengano da sinistra, o anche da destra – che tengano.

Il Movimento, come in più occasioni ribadito, non è né di destra, né di sinistra, ma una lista civica, fatta di cittadini, del tutto scollegata da partiti e accordi di partito, il cui scopo è quello di far eleggere un candidato alla Regione Molise, andando però oltre il voto, per spingere i cittadini a partecipare ai processi decisionali, restituendoli alla politica, esatto contrario di ciò che i partiti hanno fatto in tutti questi anni. Motivo per cui ai partiti non ci si può alleare: sono solo i cittadini che possono farci entrare in Regione, ed è solo a loro che ci rivolgiamo, sull’esempio delle altre realtà locali che ci hanno preceduto.

Anche in Molise questa autonomia si è già potuta manifestare, in occasione della raccolta delle firme per la presentazione delle candidature. Un’operazione complessa, svolta con lavoro intenso e certosino.

Beppe Grillo ha ispirato questo Movimento che sta continuando ad andare avanti sempre più sulle sue gambe, perché ad esso tutti possono contribuire. Quindi non più destra, non più sinistra, ma solo idee, solo partecipazione. Il M5S rappresenta per noi una speranza, quella che la politica possa tornare nelle mani di tutti i cittadini. Siamo sicuri che, tolto gradualmente il potere dalle mani dei partiti, il Molise possa esprimere se stesso al meglio, fornendo ai giovani nuova fiducia, e a tutti i cittadini una buona amministrazione, alla quale tutti potranno contribuire in un processo di continuo miglioramento.

1 Commento

  1. e chi sa quante volte ancora bisognerà ribadirlo!