Com’è buona l’acqua… del rubinetto, non facciamoci imbottigliare!

Acqua puraCome sarebbe bello essere liberi di bere l’acqua dei nostri rubinetti!
Non solo potremmo risparmiare un sacco di bei soldini profumati ma aiuteremmo anche l’ambiente non dovendo smaltire migliaia di bottiglie di plastica all’anno.
Per non parlare delle emissioni di CO2 di centinaia di TIR pieni di bottiglie di acqua che solcano la Penisola in lungo ed in largo ogni giorno per portare il prezioso liquido imbottigliato sugli scaffali dei nostri supermercati.
Che l’acqua in bottiglia sia migliore di quella del rubinetto non è sempre vero.

Innanzi tutto la legge prevede controlli più rigorosi e numerosi per l’acqua del rubinetto che per quella in bottiglia, e poi i livelli consentiti di alcuni contaminanti come per esempio l’Arsenico nell’acqua del rubinetto sono più bassi che per le acque minerali perché quest’ultime sono considerate dalla legge come acque terapeutiche e non come semplici acque potabili (fonte Legambiente).
In origine infatti le acque minerali si trovavano solo in farmacia ed avevano davvero delle proprietà terapeutiche che giustificavano la deroga sugli inquinanti, oggi invece è consentito imbottigliare qualsiasi tipo di acqua, di sorgente, di falda persino acqua del rubinetto purificata (fonte Comitato Italiano per il Contratto Mondiale sull’Acqua).
Nella nostra regione abbiamo degli esempi contrastanti in merito alla qualità dell’acqua di rubinetto.

Uno studio di Altroconsumo di qualche anno fa ha classificato l’acqua del rubinetto di Campobasso come eccellente ponendola al top nella classifica delle città Italiane per qualità dell’acqua potabile.
Nel Basso Molise invece molti ricorderanno la recente vicenda della contaminazione da Triallometani che ci ha tenuti con i rubinetti chiusi per diversi giorni. Ora è tutto passato ci dicono che va tutto bene ma sarà vero?
Qui sta la questione, siamo martellati dalla pubblicità che ci decanta le meravigliose proprietà dell’acqua in bottiglia ma non abbiamo informazioni riguardo all’acqua dei nostri rubinetti.
Noi cittadini del MoVimento 5 Stelle Molise vorremmo essere liberi di scegliere, se acquistare l’acqua in bottiglia o bere quella del rubinetto. Per tanto chiediamo alle amministrazioni dei nostri comuni di rendere pubbliche, facilmente accessibili e comprensibili le analisi che regolarmente vengono fatte sull’acqua potabile e di effettuare controlli non solo alla fonte effettuando prelievi negli impianti degli acquedotti ma anche nelle abitazioni.

Un commento su “Com’è buona l’acqua… del rubinetto, non facciamoci imbottigliare!”

  1. potete guardare anche questo video divertente sulla storia dell’acqua minerale.

I commenti sono chiusi

 Precedente

Allarme istituzioni culturali

 Successivo

Rimborsi elettorali: la botte piena e la moglie ubriaca!