Blog
TwitterRssFacebook
Menù

Pubblicato da il 23 Apr, 2013 in Attività in Consiglio |

I Commissione – Antipasto

Domattina in Prima Commissione potrebbe approdare una proposta con delibera di Giunta per l’abrogazione della LR 21/12 che fissa, con legge ordinaria, il numero di Consiglieri a 20 più il Presidente della Giunta e il numero di Assessori a 4. Il DL 174/11 all’art. 3 specifica che le Regioni debbano adeguarsi con una “riforma statutaria”: il nuovo Statuto della Regione Molise prevede infatti all’art. 34 che la Giunta dovrà essere composta da un massimo di 4 Assessori. E’ da considerare che il nuovo Statuto, già approvato, è in attesa di promulgazione, nonostante siano abbondantemente passati i 3 mesi dalla sua pubblicazione sul BURM (28/12/2012), e da un punto di vista procedurale questa mancanza dovrà essere necessariamente recuperata durante il prossimo Consiglio. Inoltre, abrogando la LR 21/12 si dovrà far riferimento al DL 138/11 che all’art. 14 specifica che “il numero massimo degli assessori regionali sia pari o inferiore ad un quinto del numero dei componenti del Consiglio regionale, con arrotondamento all’unità superiore“: questo significa che nel nostro caso il Presidente della Regione avrebbe la possibilità di portare a 5 il numero di Assessori, cadendo in quelle logiche spartitorie che si allontanano ancora dal declamato cambiamento e, inesorabilmente, gravando sulle tasche dei cittadini molisani. Ci auguriamo che tutto ciò non accada, ma saremo comunque pronti ad opporci!