Blog
TwitterRssFacebook
Menù

Pubblicato da il 13 Mag, 2013 in Comunicati |

Trasparenza sui fondi di funzionamento del Gruppo consiliare

Trasparenza sui fondi di funzionamento del Gruppo consiliare

Il MoVimento 5 Stelle ha sempre fatto della trasparenza un’arma incisiva e determinante nella battaglia per la riduzione dei costi della politica.

Come più volte ribadito durante la campagna elettorale, riteniamo sia assolutamente necessario eliminare immediatamente dalla politica il superfluo, tutto ciò che l’ha resa qualcosa di tanto orribile agli occhi dei cittadini. La vera Politica, in realtà, è quanto di più bello e nobile l’essere umano possa fare.

A tal fine, per perseguire uno degli obiettivi a noi più cari, sarà predisposta una sezione sul nostro blog dedicata esclusivamente alle spese del Gruppo consiliare con una rendicontazione online  dettagliata e puntuale.

Attualmente, per il funzionamento di ciascun Gruppo consiliare è previsto un contributo mensile (erogato in rate quadrimestrali anticipate) composto da una parte fissa di euro 800,00 ed una quota variabile pari al prodotto di 2.500,00 euro per il numero dei consiglieri iscritti al gruppo. Inoltre la L.R. 20/1991 e s.m.i., che ne disciplina il funzionamento, concede totale arbitrarietà di gestione di tali fondi.

Con la coerenza che ci ha sempre contraddistinto, tali fondi saranno utilizzati esclusivamente per il funzionamento della segreteria e per l’espletamento di tutte quelle attività riconducibili alla mera attività consiliare.

Per ciascun consigliere iscritto al gruppo, inoltre, è messo a disposizione il personale occorrente per il funzionamento o la rispettiva retribuzione lorda pari a una unità lavorativa inquadrata nella categoria D3.

In evidenza, il link del dettaglio del primo versamento da parte del Consiglio Regionale, che si riferisce ad una quota Aprile-Maggio. Si comunica, tuttavia, che in recepimento del D.L. n. 174/2012, convertito con modificazione dalla L. n. 213/2012, e del D.L. n. 138/2011 in tema di riduzione dei costi della politica, i fondi a disposizione subiranno nei prossimi mesi un taglio significativo.