Blog
TwitterRssFacebook
Menù

Pubblicato da il 20 Mag, 2013 in Democrazia Diretta, Termoli e basso Molise |

Il referendum nel Bassomolise

Il referendum nel Bassomolise

Il Movimento 5 Stelle nasce come un movimento di cittadini il cui obiettivo principale è quello di partecipare attivamente alla vita politica e pone come centrale la questione del rafforzamento degli strumenti di democrazia diretta all’interno della nostra organizzazione politica ed istituzionale, primo fra tutti quello del referendum.

L’istituto del referendum, previsto dalla Costituzione, in tutto il territorio del Basso Molise non ha mai visto espressione, impedendo di fatto l’effettivo esercizio della democrazia da parte dei suoi cittadini.

Se pur previsto dall’articolo 10 dello Statuto del Comune di Termoli, non è possibile indirlo poichè non è in vigore alcun regolamento attuativo. Situazione analoga negli altri comuni bassomolisani.

Il Movimento 5 Stelle Termoli e Basso Molise, da tempo a lavoro sulla questione, ha ripercorso tutte le vicende relative all’approvazione del regolamento che hanno riguardato le trascorse amministrazioni, facendo da “custode” della memoria storica di quanto avvenuto nel corso di quegli anni; si è più volte riunito in assemblee e gruppi di lavoro aperti a tutta la cittadinanza facendo informazione in materia di referendum consultivo-abrogativo-propositivo, di  Quorum Zero e bilancio partecipativo,  evidenziando le limitazioni che i diversi Statuti dei comuni bassomolisani impongono in materia ed ha infine prodotto una proposta di Regolamento Referendario Attuativo per il Comune di Termoli divulgato a mezzo stampa.

La volontà è quella di spingere le amministrazioni ad adottare il regolamento attuativo ponendo così in essere questo importante istituto e restituendo ai propri cittadini il diritto di esprimersi su questioni che interessano la loro vita e quella del loro territorio.

La sensibilità dei cittadini e la voglia di partecipazione riscontrata su questo tema hanno inoltre evidenziato la nascita di una reale coscienza collettiva di tipo territoriale che interessa tutto il Basso Molise;  il Movimento 5 Stelle farà da promotore a tutto questo affinché importanti decisioni, come l’istallazione di una centrale turbogas, non siano più appannaggio di pochi ma espressione della volontà dei cittadini che le vivono in prima persona.

0 Commenti

Trackback/Pingback

  1. Il Referendum nel basso Molise – Atto II | MoVimento 5 Stelle Molise - […] del basso Molise, non ha mai recepito a pieno tali disposizioni; la grave carenza è stata portata all’attenzione dell’opinione pubblica pochi…