Blog
TwitterRssFacebook
Menù

Pubblicato da il 23 Mag, 2013 in Attività in Consiglio |

II Commissione – Audizione dell’Assessore Michele Petraroia

Si è tenuta in seconda commissione l’audizione dell’Assesore Michele Petraroia che ci ha aggiornato sulle linee programmatiche inerenti le politiche del lavoro, affrontando sia la questione della cassa integrazione in deroga sia la formazione.

Per quanto riguarda la cassa integrazione in deroga, vista la difficoltà in cui versa la Regione, l’Assessore, chiedendo un’azione  congiunta tra il Consiglio Regionale, la Commissione Regionale Tripartita, l’INPS Molise, il Ministero del Lavoro e la Regione Molise, ha inviato una nota in cui si esplicita la situazione di disagio sociale che persiste nella Regione Molise con la necessità di garantire la tutela di reddito a n. 3.852 lavoratori attraverso gli ammortizzatori sociali in deroga a cui si aggiungono n. 350 avventizi ex Solagrital Scarl. Si legge nella nota che durante l’ultima Commissione Regionale Tripartita del 10 maggio 2013 si è preso atto della proiezione dei dati predisposta dagli esperti di ITALIA LAVORO che per coprire il periodo maggio-dicembre della cassa in deroga occorrono 27 milioni di euro, a cui dovrebbero sommarsi altri tre milioni di euro per salvaguardare anche i 350 avventizi della filiera avicola meridionale. Inoltre, si auspica un’accelerazione degli adempimenti di liquidazione anche delle somme pregresse pari a 4,9 milioni di euro e a 1,9 milioni di euro ferme tra il Ministero del Lavoro e il Ministero dell’Economia.

La formazione assume un ruolo fondamentale tra le politiche attive del lavoro che deve rispondere alle esigenze del territorio valutando il reale fabbisogno formativo delle imprese molisane.