Emendamenti alla pdl sul Dl 174/2012

Ecco gli emendamenti che abbiamo presentato per la proposta di legge a firma dei Presidenti Frattura e Niro sul taglio dei costi della politica in Molise.

Oggi in aula di Consiglio regionale si discute e si vota l’approvazione della proposta di legge licenziata dalla I Commissione sul recepimento del DL 174/2012, vale a dire la legge sui “tagli ai costi della politica”.
I 17 emendamenti targati MoVimento 5 Stelle nascono dalla volontà di recepire correttamente le direttive del DL 174 e non dalla semplice volontà di operare tagli pedissequamente come forse qualcuno degli altri consiglieri nell’aula crede sia il nostro unico lavoro in Consiglio.
Il nostro studio in questi giorni, sui decreti, sulle delibere della Conferenza Stato-regioni e sulle leggi analoghe di recepimento delle altre Regioni, che per inciso hanno adempiuto tutte ai loro obblighi tranne la nostra, mirava prima di tutto ad annullare qualsiasi rischio da future impugnazioni da parte del CdM, come ahimè tante volte ormai è accaduto, e ovviamente ad esercitare con senso di responsabilità un ruolo di controllo che i cittadini elettori ci hanno assegnato.
Partendo da questi presupposti, leggere l’importo di 5.500€, ad esempio, quale rimborso massimo esentasse per le spese di mandato, ci è sembrato subito eccessivo rispetto alla ratio del DL 174 e anche di questa stessa legge che vuole un ridimensionamento delle retribuzioni nette, e non il contrario.

La ripartizione dello stipendio dei consiglieri, quindi, come già spiegato nella sezione Trasparenza, cambierà con queste singole voci:

  • Indennità di carica
  • Indennità di funzione (solo per chi esercita particolari funzioni)
  • Rimborso spese per l’esercizio del mandato
  • Rimborso missioni istituzionali al di fuori del territorio regionale (eventuale)

Inseriamo i link al testo della legge così come passato in I Commissione e i nostri emendamenti che entrano nei dettagli e nella sostanza della legge.

3 pensieri riguardo “Emendamenti alla pdl sul Dl 174/2012”

I commenti sono chiusi

 Precedente

Sosta pericolosa ortofrutticola

 Successivo

Il partito unico vota l'aumento delle tasse per i molisani!