Blog
TwitterRssFacebook
Menù

Pubblicato da il 6 Feb, 2014 in Bilancio regionale, Economia, Novità, Sanità |

Approfondimento sui Bilanci della Regione Molise – Parte V –

Approfondimento sui Bilanci della Regione Molise – Parte V –

Operazione trasparenza Bilanci Regione Molise – Parte IV –
Dalla Relazione degli ispettori del Ministero dell’Economia e delle Finanze richiesta per verificare su come sono stati gestiti i conti della Regione Molise negli ultimi anni.

Tra oggi e domani affronteremo due settori chiave della spesa della Regione Molise: oggi si parla di spesa sanitaria.

Per comprendere le reali dinamiche della finanza della Regione è necessario analizzare, seppure in modo sintetico, la situazione del settore della sanità, sulla base dei dati finanziari fomiti a mezzo posta elettronica dal dirigente del Servizio Bilancio dopo la conclusione dell’ispezione presso l’Ente, in risposta ad una specifica richiesta formulata, rispetto alla quale l’Ente si era riservato di trasmettere i dati richiesti non appena possibile.

La sanità, difatti, rappresenta la principale voce di spesa all’interno del bilancio dell’Ente. Per questo motivo, pur trattandosi di una categoria di spesa esclusa da quelle rilevanti ai fini del Patto di stabilità interno, un suo esame risulta indispensabile al fine della valutazione, anche in ottica prospettica, della sostenibilità dei bilanci regionali.

In primo luogo, è necessario fornire l’andamento della spesa sanitaria negli ultimi cinque anni. Le informazioni di seguito riportate sono state rilevate dai prospetti trasmessi.

Nel periodo 2008/2012, gli stanziamenti riferiti alla spesa sanitaria (corrente ed in conto capitale) iscritti nel bilancio regionale sono i seguenti.

spesa sanitaria

Come si può rilevare, dal 2008 al 2012, la spesa sanitaria ha avuto una crescita, a livello di stanziamenti, pari ad € 34.539.893 (+ 5,86%).

I dati relativi agli impegni, non comunicati dall’Ente, sono stati rilevati dai prospetti relativi alla certificazione del Patto di stabilità. Non sono stati fomiti i dettagli relativi all’anno 2008.

spese per la sanità

È possibile rilevare che la spesa corrente ha fatto registrare un incremento molto marcato nel periodo 2009/2012, pari ad € 188.540.000,00 (+ 32,26%). Rilevante anche in termini percentuali l’incremento della spesa in conto capitale a livello di impegni, anche se in valore assoluto appare molto meno rilevante dell’ incremento della spesa corrente.

Particolare interesse riveste l’esame del peso degli impegni relativi al settore sanitario rispetto al totale del bilancio dell’Ente, sia al lordo che al netto delle contabilità speciali. Nella tabella seguente sono raffrontati i dati.

impatto spesa sanitaria

Come rilevabile dalla tabella, la spesa sanitaria ha aumentato progressivamente la sua incidenza sul bilancio regionale, fatta eccezione per l’anno 2012, in cui si è avuta una sensibile contrazione percentuale che ha riportato i valori al di sotto di quelli registrati nell’anno 2010. Considerato l’incremento in valore assoluto della spesa sanitaria, la riduzione dell’ incidenza percentuale è ascrivibile ad un incremento ancora più rilevante della spesa non sanitaria.

Alla data della verifica, la Regione, come accennato, risultava assoggettata al Piano di rientro in materia di sanità, che tuttavia, anche per motivi di economia del lavoro, non verrà esaminato nel dettaglio.

Appare comunque opportuno riepilogare i risultati in termini di bilancio del settore sanitario, rilevabili dai modelli CE fomiti agli scriventi, relativi al periodo 2008-2011.

risultato economico

Nel quadriennio esaminato il settore sanitario ha prodotto risultati negativi per circa 260 milioni di euro, con una riduzione delle perdite del 51,20% nel 2011 rispetto al 2008.

Ci salutiamo con una sanità che continua ad accumulare deficit e ad ingrossare il debito sanitario, a domani per l’approfondimento sulla spesa per il trasporto pubblico locale!

PS: se ti sei perso gli articoli sulla relazione degli ispettori del Ministero dell’Economia e delle Finanze riguardo i bilanci della Regione Molise, qui trovi l’anteprima, qui trovi le previsioni di competenza, qui le previsioni di cassa, e qui il rendiconto.

0 Commenti

Trackback/Pingback

  1. Approfondimento sui Bilanci della Regione Molise – Parte V – | MoVimento 5 Stelle Molise - […] l’analisi di ieri sulla spesa sanitaria oggi riportiamo l’estratto per quanto concerne la spesa regionale per il trasporto pubblico […]