Fondi europei e lavoro, corso gratuito di livello internazionale

Un’occasione per i giovani molisani. Partirà il 27 novembre prossimo il workshop base in europrogettazione promosso dalla Portavoce M5S al Parlamento europeo Rosa D’Amato, realizzato in collaborazione con l’europarlamentare M5S Daniela Aiuto ed il Gruppo Regionale M5S Molise.

Il Workshop si terrà presso l’Hotel Carlton di Pescara dal 27 al 29 novembre e vedrà protagonisti 24 giovani dal Molise e dall’Abruzzo che avranno l’opportunità di cimentarsi in un percorso formativo con il supporto e la docenza di un esperto in europrogettazione.

Il corso vuole proporsi come formazione di base per dare ai partecipanti gli strumenti essenziali per iniziare a muoversi in questo ambito e per conseguire le abilità necessarie a formare la figura professionale dell’esperto in europrogettazione. Un’opportunità per intraprendere questa nuova professionalità che va vista anche in ottica di sviluppo per il territorio e un’occasione per contribuire in modo attivo ad un miglior uso ed impiego dei fondi europei diretti che le regioni del meridione, come oramai noto, non riescono a sfruttare appieno.

Il corso è gratuito, aperto prioritariamente ai cittadini Abruzzesi e Molisani per un numero massimo di 24 partecipanti.
Per tutte le info l’avviso è consultabile sui siti http://damatorosa.eu, www.danielaaiuto.it e www.molise5stelle.it
Gli interessati possono presentare la domanda di iscrizione scaricando l’allegato dal seguente link: http://damatorosa.eu/workshop-abruzzo-e-molise/

Poniamo un’altra pietra miliare nel percorso che ci vede impegnati a rendere il nostro territorio sempre più consapevole delle sue potenzialità e capace di auto determinarsi per costruire il proprio futuro. Ci aspettiamo dai giovani, ma non solo, che si attivino e decidano di investire su loro stessi.

Un commento su “Fondi europei e lavoro, corso gratuito di livello internazionale”

I commenti sono chiusi

 Precedente

Cultura, nuove opportunità dall’Europa

 Successivo

Qualità dell'acqua: interrogazione del M5S Molise