Agnone si rimette in MoVimento

Il MoVimento 5 Stelle torna ad incontrare i cittadini di Agnone per un appuntamento pubblico su temi di interesse locale e nazionale.
Sabato 30 gennaio 2016, alle ore 17 presso il Palazzo dei Filippini, ci sarà un momento di confronto tra portavoce e cittadini, aperto a tutti.

La sala sarà aperta già dalle 15 per consultare e visualizzare materiale informativo, mentre alle 17 comincerà il dibattito. Interverranno: il Deputato emiliano Vittorio Ferraresi, componente della Commissione Giustizia presso la Camera dei Deputati, i Consiglieri regionali Patrizia Manzo e Antonio Federico, i Consiglieri comunali di Campobasso Roberto Gravina e Luca Praitano, il Consigliere comunale di Termoli Nicola di Michele.

Durante l’incontro si parlerà di sanità, infrastrutture,  tutela ambientalecultura. Presenteremo inoltre  il meetup locale e le modalità per parteciparvi. Sarà data attenzione anche a temi di rilievo nazionale, come i fondi messi a disposizione per le piccole e medie imprese grazie alla rinuncia a parte delle proprie indennità dei nostri portavoce; si parlerà della legge anti corruzione e delle attività portate avanti dal MoVimento 5 Stelle in Parlamento.

I nostri portavoce raccoglieranno le istanze di tutti e spiegheranno l’importanza di avere ‘cittadini con l’elmetto‘ nei Consigli comunali, a tutela del bene comune e della collettività. Con questo accorato appello alla partecipazione, si invitano i cittadini ad intervenire anche per guardare negli occhi i loro rappresentanti e capire il ciò che si sta facendo sul territorio molisano e nazionale.

Paolo Borsellino disse: “Palermo non mi piaceva, per questo ho imparato ad amarla. Perché il vero amore consiste nell’amare ciò che non ci piace per poterlo cambiare”.
Amate il vostro Paese e battetevi sempre per poter cambiare ciò che non vi piace. Il primo passo per poterlo fare è conoscere e capire cosa succede anche nelle istituzioni.

 Precedente

Ambiente ed energia: NO all'Italia petrolizzata

 Successivo

Randagismo e Prae, approvate entrambe le mozioni