Blog
TwitterRssFacebook
Menù

Pubblicato da il 19 Lug, 2016 in Ambiente |

Canapa day – Una legge per il Molise

Canapa day – Una legge per il Molise

Grande partecipazione per il nostro evento sulla Canapa, tenutosi qualche giorno fa a Montenero di Bisaccia.

In una sala gremita, il nostro Portavoce in Parlamento Giuseppe L’Abbate, componente della Commissione Agricoltura, ha descritto la proposta di legge nazionale che, molto probabilmente, verrà approvata nel prossimo ottobre, la quale, oltre a finanziare l’intero settore della Canapa, stanziando circa 700.000 € per tre anni, stabilirà regole certe per la coltivazione di questa pianta straordinaria, ad oggi ancora troppe volte esposta a contraddizioni e a cattive interpretazioni normative. 13692615_893230904121913_3923268717730363863_n

Molto apprezzata la nostra proposta di legge regionale, spiegata nei suoi dettagli dalla Portavoce Patrizia Manzo, che dopo essere stata discussa sul portale Russeau, è stata depositata in II Commissione Consiliare, dove sarà sottoposta ad una serie di audizioni, così da poter ricevere ogni apporto partecipativo possibile. L’idea di un seme prodotto in Molise e venduto qui sul territorio pone la giusta base per il rilancio e la crescita sia della coltura, sia dell’economia agricola del Molise.13707641_893678720743798_5489353210372418143_n

Nella splendida cornice agreste di Montenero sono intervenuti anche i tanti relatori invitati: Rachele Invernizzi, presidente di South Hemp Techno, Giovanni Milazzo di Kanèsis, Marzio Ilario Fiore di Aresfarm, Serena Caserio di Nonna Canapa, Alessandro Fioralba di Hemp Design e Markab Mattossi di CanapaInfoPoint, che hanno illustrato le loro esperienze professionali e di vita, regalando un momento divulgativo e conoscitivo ai tanti cittadini presenti, molti dei quali agricoltori e operatori del settore che hanno reso il momento ancor più proficuo grazie ai loro interventi, suggerimenti e domande.

Un ringraziamento anche all’ARSARP e, in particolare, al dott. Dante Rosati e alla dott.ssa Michelina Colonna, per il loro contributo tecnico e scientifico al dibattito.
Il risultato è la presa di coscienza per il Molise delle molteplici applicazioni che questa coltura offre, spaziando dal settore agricolo a quello alimentare, fino a quello industriale, farmaceutico e dell’edilizia.

13730791_893678664077137_6371413684763717811_o
Insomma, abbiamo visto con i nostri occhi che intorno a questa pianta si può davvero costruire qualcosa di bello per l’ambiente e non ci siamo lasciati sfuggire un’opportunità che vuole essere un inizio per un discorso più ampio, che via via sarà arricchito nel corso del tempo.

Noi non vogliamo fermarci! Crediamo che l’agricoltura abbia un carattere nobile, radicato nei geni della nostra piccola regione, che deve ricevere la giusta attenzione non solo dalla politica, ma da tutti i soggetti che operano in questo comparto.

Appuntamento in autunno, quando le proposte diventeranno rispettivamente leggi dello stato e legge della regione Molise.