Articoli dall'archivio:

Categorie Consiglio Regionale

Consiglio regionale, i portavoce M5S (e tutti voi) in Ufficio di presidenza

Tag - - - -
Patrizia Manzo vicepresidente del Consiglio regionale, Vittorio Nola segretario della Presidenza del Consiglio e i nostri altri quattro portavoce Andrea Greco, Fabio De Chirico, Angelo Primiani e Valerio Fontana all'interno di tutte le Commissioni consiliari con ruoli apicali Quella di ieri è stata una grande giornata per chi è convinto che una politica diversa è possibile. La prima seduta di Consiglio regionale della XII legislatura conferma che la marcia del MoVimento 5 Stelle all'interno delle istituzioni continua. Patrizia Manzo, già 5 anni portavoce M5S in Consiglio regionale, è stata sin da subito la prima scelta del nostro gruppo per la vicepresidenza. Già nei giorni...
Categorie Consiglio Regionale News

Da una parte la farsa, dall’altra il Movimento 5 Stelle

Tag - - -
Dignità. Rispetto. Coerenza. Tutti allineati eccetto due persone. Tutti proni alla strategia partitica eccetto due cittadini. Tutti bravi a rispettare il copione, ad intonare la stessa melodia, eccetto due voci fuori dal coro. Con l’ultimo Consiglio regionale il Movimento 5 Stelle non è riuscito a entrare nell’Ufficio di presidenza, ma ha ottenuto molto altro: mai bene come in questo caso ha marcato ancora meglio la differenza con gli altri, nessuno escluso. Il Movimento 5 Stelle è l’unico vero rappresentante della minoranza, l’unica forza politica che davvero vuole cambiare le cose. Lo abbiamo capito bene nell’ultima assise. Una pantomima in cui...
Categorie Consiglio Regionale News Notizie in breve

Si comincia!

Tag - - -
Il Consiglio regionale ha eletto i suoi rappresentanti nell'Ufficio di Presidenza e dobbiamo prendere atto che il MoVimento 5 Stelle, nonostante l'eccezionale risultato elettorale, ne è stato escluso. Alle ultime elezioni politiche, inoltre, siamo stati il movimento politico più votato in Molise ma non siamo riusciti ad avere una rappresentanza tra i Grandi Elettori del nuovo Presidente della Repubblica: fortuna che ci sono le Quirinarie. Quello che abbiamo però percepito durante il Consiglio, durato circa 6 ore, uno sproposito a nostro avviso, è la continua volontà di discutere solo gli interessi di campanile, argomentando su posizioni personali e politiche delle quali...