Articoli dall'archivio:

Categorie News

#AndreaGrecoPresidente: confronto e condivisione prima di tutto

Tag - - - - - -
di Andrea Greco candidato Presidente della Regione Molise per il MoVimento 5 Stelle Salve a tutti, voglio aggiornarvi sulle attività che stiamo portando avanti in questo periodo perché voglio che siate coinvolti su ogni cosa che faremo nelle prossime settimane. In questi giorni stiamo incontrando amministratori, associazioni, portatori d’interessi perché il confronto sarà il filo conduttore di questa campagna elettorale e della nostra futura azione di governo. Ieri, ad esempio, abbiamo incontrato il presidente di Federfarma Molise, Luigi Sauro, che ci ha illustrato la situazione delle 170 farmacie presenti sul territorio molisano con un particolare focus sulle 130 farmacie rurali...
Categorie News

Consorzi industriali: carrozzoni ancora fermi ai box

Tag - - -
Ennesimo nulla di fatto: il Consiglio regionale sospende la discussione della riforma. Scontato il NO del Movimento 5 Stelle, che ha già pronta una lista di emendamenti per garantire trasparenza alla proposta di legge in tema Sono mesi, ormai, che il Consiglio regionale rinvia la trattazione di una proposta di legge di riforma dei Consorzi industriali. Un pantano nel quale il Movimento 5 Stelle non vuol farsi trascinare. Una situazione di stallo, peraltro, che pesa ancor di più visto l’attuale contesto economico, vista la situazione degli stessi Consorzi in Regione, veri e propri carrozzoni in mano alla politica che, negli...
Categorie Ambiente News

Chiare fresche e dolci acque?

Tag - - - - - - - -
“L’acqua e il fiume furono le prime potenze che conobbi, una volta (questo è il ricordo più lontano) mi chinai a bere l’acqua e non vidi il fondo”. Cosi descriveva il Fiume Trigno Felice Del Vecchio nel libro “La Chiesa di Canneto” del 1956. Oggi quell’acqua e quel “fondo” non esistono più e di fiume il Trigno ha solo il nome; ciò non tanto a causa della siccità o di stagioni poco piovose, quanto per uno sfruttamento ed utilizzo indiscriminato e senza regole delle sue acque. Il Trigno fu scelto quale confine naturale al tempo della separazione tra Abruzzo e...