Articoli dall'archivio:

Categorie News Sanità

Sanità, in manette una vecchia conoscenza molisana. E rispunta il maxi appalto

Tag - - - -
Antonio Colasante è stato arrestato nell’ambito di un'inchiesta della Procura di Lanciano su un giro di fatture per servizi sanitari. Nel 2009 l’imprenditore nello stesso settore si aggiudicò un maxi appalto in Molise tra mille dubbi e dopo un iter molto strano. Una storia da noi già denunciata ancor prima di entrare in Consiglio regionale e finita al centro di un nostro esposto alla Procura di Campobasso che attende ancora risposta Ancora Sanità, ma questa volta non si parla di tagli ai servizi ma di fatture e appalti milionari. Ieri la Procura di Lanciano ha disposto l’arresto di due persone...
Categorie News

Fitto sedi regionali: sperperi, disagi e poca trasparenza

Tag - - - - - -
Dopo le trionfali dichiarazioni di Frattura sulla riduzione dei costi abbiamo verificato come stanno davvero le cose. Ebbene, sul sito della Regione l’elenco delle sedi in fitto è fermo al 2014. Inoltre nel 2016 l’ente ha speso più del 2015 e per due anni ha pagato 180 mila per uffici vuoti. Abbiamo presentato un esposto alla Corte dei Conti Negli ultimi mesi i residenti più attenti di Campobasso avranno notato uno strano via vai di mezzi alle prese con tanti, forse troppi traslochi. Un valzer di uffici regionali che ci ha incuriosito, anche perché, in più di un’occasione, il governatore...
Categorie News

Compensi, il grande bluff della Regione

Tag - - - - - - -
Il MoVimento 5 Stelle Molise ha scoperto un vero e proprio trucco, perpetrato nel tempo, ai danni di tutti i cittadini. Un trucco che ha permesso alla Regione di aumentare gli stipendi dei consiglieri e giustificare nuovi vitalizi reintroducendo privilegi che si credevano dimenticati. Per questo, attraverso il nostro portavoce alla Camera Danilo Toninelli, abbiamo depositato una interrogazione al Consiglio dei Ministri e abbiamo presentato un esposto alla Corte dei Conti Nel 2012 il governo Monti ha introdotto dei limiti di spesa per le Regioni. Parametri che, tra le altre cose, fissavano: - il tetto massimo degli stipendi di consiglieri e presidenti;...
Categorie Ambiente News

Dissesto idrogeologico, il ‘giochetto’ degli appalti finisce in Procura

Tag - - - - - -
Due interrogazioni del MoVimento 5 Stelle Molise in Consiglio regionale hanno scoperto un sistema fatto di procedure d’urgenza e senza gara. E’ ora che l’assessore Nagni esca allo scoperto! Nel frattempo il materiale raccolto sul tema è stato inviato a varie Procure e al Prefetto. La battaglia per la trasparenza proseguirà anche alla Camera. Basta definire “urgente” la procedura per l’affidamento dei lavori così non è necessaria una gara d’appalto. Non è poi tanto difficile da comprendere il sistema che ruota attorno al dissesto idrogeologico. Una piaga, molisana e italiana, che continua a mietere vittime, nella maggior parte dei casi,...