Articoli dall'archivio:

Categorie Consiglio Regionale Enti e Aziende partecipate News

Sistema nomine, Toma in piena continuità con il governo Frattura

Tag - - -
Come avevamo previsto e detto in campagna elettorale, in questi giorni il Governo Toma sta 'ringraziando' alcuni ex candidati della coalizione di centrodestra o persone comunque impegnate in campagna elettorale, concedendo loro nomine negli organi di controllo. La conferma arriva osservando le Comunità montane. I portavoce M5S in Consiglio regionale hanno presentato un mozione per eliminare i 4 commissari delle Comunità e lanciano l'operazione trasparenza: ecco tutte le posizioni aperte per le nomine che la Regione dovrà fare a settembre. Pretendiamo il massimo della meritocrazia nella scelta di tutte le figure professionali. Con la conferenza stampa di ieri, martedì 7...
Categorie News

Nomine, la legge non è uguale per tutti

Tag - - -
Un peso e due misure. Il sistema del Partito Derogatico è da rifondare: ecco i tre casi simbolo che lo provano A distanza di qualche giorno siamo costretti a tornare sulle nomine volute da Giunta e Consiglio regionale targati Partito Derogatico. A quanto pare, infatti, in Molise chi è affiliato al Pd può in qualche caso ritenersi superiore alle leggi, almeno a quelle regionali. La questione riguarda l'incompatibilità prevista dalla legge regionale 16/2002 che impone a chiunque il divieto di ricoprire un incarico all’interno di una Società partecipata regionale e, allo stesso tempo, far parte di una Giunta comunale oppure...
Categorie News

Nomine, la maggioranza vacilla

Tag - - -
Il centrosinistra salva la nomina di Cacciavillani a Molise Dati (e la faccia) solo per evitare l’autogol. La battaglia proseguirà con la nostra proposta di legge aperta Come vi abbiamo raccontato giorni fa il MoVimento 5 Stelle Molise ha presentato in Consiglio regionale una mozione per chiarire l’incompatibilità di Maurizio Cacciavillani, nominato presidente di Molise Dati. Con il decreto di giunta 752 del 2015, infatti, il governo regionale ha rinnovato l’intero cda della società in house, quindi ha nominato l'assessore e vicesindaco di Agnone al vertice. Una scelta che per noi resta marchiata da dubbi di incompatibilità. Il MoVimento 5...
Categorie News

Nomine: uno scempio da prima Repubblica

Tag - - - -
Basta scelte di partito. Abbiamo presentato una mozione per chiarire l’incompatibilità dell’assessore agnonese Cacciavillani, ora nominato presidente di Molise Dati. Di più. Presto presenteremo la nostra proposta di legge partecipata per il riordino del sistema delle nomine A fine 2015 il governo regionale marchiato Pd ha fatto una serie di nomine regolate da un unico metodo: accontentare e distribuire poltrone e incarichi a compagni di partito e amici. Ma già dal giorno del suo insediamento, il presidente delle Regione Molise Paolo di Laura Frattura ha conferito incarichi in piena continuità con il passato. Ultimi, solo per scansione temporale, sono la...
Categorie News

Nomine, arresti e condanne: la Regione e la questione morale

Tag - - -
Da una parte il centrosinistra alle prese con l’arresto di Scarabeo per frode fiscale e truffa aggravata; dall’altra il centrodestra indaffarato con la grana Di Falco, nominato al Corecom dopo una condanna nell’ambito dell’inchiesta Open Gates. Non certo in mezzo (semmai, sopra) il Movimento 5 Stelle, che intravede gli estremi per denunciare una nuova questione morale in Regione Due soli giorni dalla nostra interrogazione alla Camera, questo il tempo per avere risposta dal Governo Renzi sulla sospensione di Massimiliano Scarabeo dalla carica di Consigliere regionale. Il tempo necessario per registrare gli imbarazzi che la questione Scarabeo ha causato e sta causando...