Articoli dall'archivio:

Categorie News Partecipate

Molise Dati: la Procura della Corte dei Conti conferma (ancora) le nostre denunce

Tag - - -
La Procura della Corte dei Conti conferma ancora una volta quanto i portavoce M5S in Regione, Patrizia Manzo e Antonio Federico, denunciano da tempo: la Società in house Molise Dati spa è utilizzata male, con conseguente aggravio dei costi pubblici. Come si legge nella relazione illustrativa al giudizio di parificazione della Corte sul rendiconto del 2016, “si segnala nuovamente la vicenda degli affidamenti dei servizi informatici a società private, nonostante il mantenimento della società in house Molise Dati ritenuta appunto dalla Regione indispensabile in quanto deputata alla fornitura di tali prodotti. Attraverso il suddetto meccanismo, peraltro, si determina una duplicazione...
Categorie Enti e Aziende partecipate News

Ancora del Consorzio industriale e dei sui costi

Tag - - - -
Ringraziamo la presidente Stefania Passarelli per la celere risposta, ma la invitiamo subito a leggere bene i verbali (firmati anche da lei) del Consiglio generale di cui è componente. La presidente, infatti, ci accusa di inesattezze e specifica che il proprio compenso è pari a 36.000 euro, non 48.000 (più oneri previdenziali) come da noi sottolineato. Forse non si è accorta che l'importo da noi citato è semplicemente il valore riportato nel verbale del Consiglio generale del Consorzio industriale che si è svolto in data 19 giugno 2017. La presidente, poi, stima la spesa complessiva annua dovuta ai gettoni di...
Categorie Enti e Aziende partecipate Lavoro News

Consorzio industriale, ente semideserto ma a peso d’oro

Tag - - - -
I membri dell’ente si autoassegnano nuovi compensi: 48 mila euro annui di soldi pubblici al presidente e gettoni presenza da 250 euro per i membri del Comitato direttivo. Tra i sovvenzionatori, anche la Provincia di Isernia che paga il Consorzio, ma da anni non ha i soldi per strade e scuole. Interpellanza M5S in Consiglio regionale In tempo di difficoltà economiche per migliaia di molisani, appare quanto meno fuori luogo che i membri di un ente ormai semideserto si autoassegnano compensi nuovi e pesanti. È quanto accade al Consorzio per lo Sviluppo Industriale Isernia-Venafro che per sua stessa ammissione “nasce...
Categorie Enti e Aziende partecipate News

La Regione sta uccidendo l’Arpa

Tag - - -
Da due anni l'agenzia regionale per la protezione ambientale del Molise è priva del direttore generale e tira avanti solo grazie a un commissario che viene rinominato ogni due-tre mesi. Ora, addirittura, il contratto del dirigente è in regime di prorogatio, quindi l’Arpa è senza una guida stabile, costretta a svolgere compiti non suoi, con poche risorse a disposizione e senza possibilità di svolgere funzioni nel lungo periodo. Abbiamo presentato un’interpellanza in Consiglio regionale L'Agenzia regionale per la protezione ambientale del Molise esercita funzioni e attività tecnico-scientifiche a tutela della salute pubblica, svolge controlli sull’aria che respiriamo, realizza iniziative di...
Categorie Cultura Sport e Turismo News Partecipate

Fondazione Università, il Consiglio regionale non esiste

Tag - - - -
Tramite FinMolise la Regione sta per istituire la Fondazione Università degli Studi del Molise, un ente privato creato con delibera di Giunta quindi senza il vaglio del Consiglio regionale. Costo dell’operazione: 200 mila euro, come sempre di soldi pubblici e solo per iniziare. Il Movimento 5 Stelle Molise ha presentato una mozione per fare luce sull’operato della Regione e portare la questione in Consiglio: una discussione in tema per noi è fondamentale Potremmo chiamarlo ‘metodo salta-Consiglio’, sulla falsa riga di quanto accaduto con Egam. Ancora una volta, in un sol colpo, la Regione trova il modo di aggirare le procedure per...